‘Oumaychée

Libano
30 minuti
4
  • 1 tazza da tè di burghol bianco grosso
  • 1 tazzina da caffè di kechek
  • 1 tazzina di caffè di olio d’oliva
  • 2,5 tazze da tè di acqua
  • Cipolle grandi
  • Sale, pepe e peperoncino (a scelta)

Preparazione

Fare bollire l’acqua, aggiungere il sale, il burghol precedentemente lavato, coprire e togliere dal fuoco. Lasciare gonfiare il burghol, aggiungere il kechek, pepare aggiungere l’olio e il peperoncino e mescolare. Nel frattempo, grigliare le cipolle senza sbucciarle.

Presentare il piatto accompagnato dalle cipolle grigliate, eliminando la buccia.

Nota: Kechek è una farina ottenuta dal borghul lasciato per diversi giorni nel yogurt di latte di capra (o di mucca) lasciato poi essiccare. Viene preparato in diversi villaggi, soprattutto nella valle della Bekaa nel periodo di settembre, per l’inverno.