fregola carciofi e bottarga

Sardegna
40 min
6 persone
  • 280 g di fregola
  • 4 carciofi sardi
  • 60 g di bottarga di muggine
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale q b

Preparazione

Inziate con il pulire i carciofi quindi cimateli, lavateli bene e tagliateli a fettine sottili.
In un tegame capiente fate dorare l’aglio che poi eliminerete. aggiungete i carciofi e fateli rosolare per cinque-sei minuti.
Regolate di sale.
Cuocete la fregola in acqua bollente salata e quando è a metà cottura, scolatela (tenete una tazza di acqua di cottura) direttamente nel tegame dei carciofi e finite di cuocerla assieme, mescolando spesso in modo che gli amidi della fregola formino una bella cremina. Aggiungete poco alla volta, l’acqua di cottura necessaria.
Spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e un po della bottarga e mescolate bene.
Servite calda cosparsa con la bottarga rimasta.